Go Back   Science Forums Biology Forum Molecular Biology Forum Physics Chemistry Forum > Regional Molecular Biology Discussion > Forum Chimica
Register Search Today's Posts Mark Forums Read

Forum Chimica Forum Scienza Chimica. Italian Chemistry Forum.


Interessante potenziale sinergia etanolo da cellulosa e produzione di energia da biomassa

Interessante potenziale sinergia etanolo da cellulosa e produzione di energia da biomassa - Forum Chimica

Interessante potenziale sinergia etanolo da cellulosa e produzione di energia da biomassa - Forum Scienza Chimica. Italian Chemistry Forum.


Reply
 
LinkBack Thread Tools Display Modes
  #1  
Old 10-01-2009, 06:20 PM
Alessandro
Guest
 
Posts: n/a
Default Interessante potenziale sinergia etanolo da cellulosa e produzione di energia da biomassa



(Crosspost su it.scienza.chimica)

Considerando alcuni recenti post sulla questione dei biocombustibili, dopo
una ricerca sul ritorno energetico dell' etanolo da mais o cellulosa ho
notato un' interessante potenziale applicazione dei sottoprodotti di questi
processi
Per es. tabella 1
[Only registered users see links. ]

Piccola e veloce premessa, nel corretto calcolo del ritorno energetico della
produzione di etanolo da biomassa alcuni autori prendono in considerazione
anche i sottoprodotti risultanti da questi processi, che pur essendo non
sfruttabili per fini rigorosamente energetici, hanno cmq degli utilizzi di
una certa importanza. Per es. nel caso del grano turco, solo i 2/3 del
chicco è amido fermentabile per la produzione di etanolo, il resto (insieme
ai sottoprodotti della fermentazione) è cmq roba ad alto contenuto proteico
molto utile per l' alimentazione degli animali, che altrimenti dovrebbe
essere prodotta altrove

Questo punto è particolarmente interessante nel caso dell' etanolo da legna
(ultima colonna tab 1),
che è solitamente per i 2/3 costituita da cellulosa/emicellulosa e per il
resto da lignina difficilmente fermentabile. Tuttavia questa lignina può
essere utilimente impiegata altrove come ordinario combustibile per es. in
impianti di cogenerazione (calore + elettricità) a biomassa, considerando il
suo non trascurabile contenuto energetico. Lo studio in questo caso indica
in ben 0,115 MBtu (milione di Btu = 293 kWh) di calore per gallone di
etanolo finale il contenuto energetico potenziale dei sottoprodotti. Questo
dato mi sembra MOLTO interessante, poichè supponendo di possedere in Italia
100 milioni di tonn/anno di biomassa legnosa di scarto (un compito non
impossibile, senza impattare negativamente nella produzione di alimenti) e
con un potenziale di produzione di almeno 150 litri di EtOH per tonn di
biomassa secca (obiettivo, credo, anch' esso fattibile, in particolare se l'
elettricità di processo e il calore a bassa temperatura necessario per la
fermentazione/distillazione del prodotto viene soddisfatto per es. dal
nucleare, che di calore a bassa temp ne ha a bizzeffe, e non dalla
combustione della lignina stessa, per es., nè tanto meno dai combustibili
fossili), allora IMHO : 1) si possono agevolmente produrre almeno 15 mild di
litri/anno di etanolo come sostituto della benzina in motori Otto in
distillerie situate in prossimità delle centrali nucleari e 2) da quei 15
mild di litri/anno avremmo come sottoprodotto abbastanza lignina da produrre
altrove - magari in tanti siti delocalizzati - qualcosa come 100-150
TWh/anno di calore, che anche assumendo un rendimento nella produzione di
elettricità in impianti in cogenerazione a biomassa del 35%, è sempre
qualcosa nell' intervallo di circa 40-50 TWh/anno di elettricità (a parte il
calore prodotto a bassa temp), un numero solo di poco inferiore all' intera
produzione italiana da fonti rinnovabili (idroelettrico e geotermia inclusi)



Reply With Quote
  #2  
Old 10-02-2009, 02:32 PM
Alessandro
Guest
 
Posts: n/a
Default Interessante potenziale sinergia etanolo da cellulosa e produzione di energia da biomassa


"Alessandro" <[Only registered users see links. ]> ha scritto nel messaggio
news:kq6xm.2664$[Only registered users see links. ]...

Correzione : assumendo che un litro di benzina equivalga ad uno di Et, in
effetti non è proprio così, a meno di non sfruttare motori ad alti
prestazioni che possano sfruttare l' alto num di ottano ottenibile con l'
etanolo rispetto alla benz


Non è molto importante, ma da quanto leggo, a causa dell' elevata presenza
di umidità ed impurezze, il rendimento max ottenibile in un impianto a
biomassa è in ogni caso del 30%, per cui in effetti il vero contributo di
elettricità dalla lignina è un pò inferiore (< 40 TWh/anno)


Reply With Quote
  #3  
Old 04-07-2010, 07:45 PM
Pipette Filler
Points: 2, Level: 1 Points: 2, Level: 1 Points: 2, Level: 1
Activity: 0% Activity: 0% Activity: 0%
 
Join Date: Apr 2010
Posts: 1
Thanks: 0
Thanked 0 Times in 0 Posts
Default Re: Interessante potenziale sinergia etanolo da cellulosa e produzione di energia da

è possibile, o meglio, può essere economicamente conveniente ricavare etanolo dalla carta riciclata?
Reply With Quote
Reply

Tags
biomassa , cellulosa , energia , etanolo , interessante , potenziale , produzione , sinergia


Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Trackbacks are On
Pingbacks are On
Refbacks are On

Forum Jump


All times are GMT. The time now is 01:01 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright 2005 - 2012 Molecular Station | All Rights Reserved
Page generated in 0.12714 seconds with 15 queries