Go Back   Science Forums Biology Forum Molecular Biology Forum Physics Chemistry Forum > Regional Molecular Biology Discussion > Forum Chimica
Register Search Today's Posts Mark Forums Read

Forum Chimica Forum Scienza Chimica. Italian Chemistry Forum.


Acido solforio e nitrico

Acido solforio e nitrico - Forum Chimica

Acido solforio e nitrico - Forum Scienza Chimica. Italian Chemistry Forum.


Reply
 
LinkBack Thread Tools Display Modes
  #1  
Old 06-14-2009, 09:23 PM
el fuego
Guest
 
Posts: n/a
Default Acido solforio e nitrico



Ciao a tutti, è da un pò che mi frulla una questione in testa: perchè
l'acido nitrico, diluito a sentire il prof, è ossidante invece l'acido
solforico non lo è?
E' perchè l'acido nitrico deve essere per forza diluito e non è
ossidante quello concentrato?
ciao e grazie
Reply With Quote
  #2  
Old 06-14-2009, 09:57 PM
Soviet_Mario
Guest
 
Posts: n/a
Default Acido solforio e nitrico

el fuego ha scritto:

dipende dalla stabilità molto diversa dei due elementi
quando si trovano alla massima valenza.

lo zolfo esavalente (n.ox. = +6) è notevolmente stabile
l'azoto a n.ox. +5 invece è piuttosto instabile (ed ancor
meno stabili sono tutte le valenze positive sottostanti).
In altre parole ciò dice la termodinamica (e ciò è
concordemente rispecchiato sia dai Delta G di formazione
delle anidridi dei due elementi sia dagli E°, i potenziali
di riduzione, grandezze peraltro linearmente correlate tra
loro).


no, questo non è affatto vero. Dipende dai casi.
Ad es. molte sostanze organiche sono "unaffected" dall'acido
nitrico diluito, a meno che non sia presente un acido
adiuvante concentrato, magari inattivo di suo, come il
cloridrico.
Quindi l'acido nitrico concentrato è PIU' ossidante
(normalmente evolve anche prodotti di riduzione differenti,
tipo NO2 piuttosto che NO del diluito).

Tuttavia per non pochi metalli l'acido concentrato ha due
caratteristiche negative ai fini della corrosione :
1) è un solvente meno efficace dei nitrati di tali metalli,
dato che l'attività dell'acqua è bassa e c'è effetto dello
ione a comune di alta conc. di ione nitrato
2) essendo molto ossidante, tende ad ANODIZZARE il metallo,
formando una patina d'ossido ad alta valenza.

Il caso del ferro è emblematico. L'acido nitrico diluito lo
scioglie bene (anche se essenzialmente non si comporta da
acido ossidante, ma più da mero acido protico forte).
L'acido concentrato produce dell'ossido compatto, FORSE tipo
la magnetite, e in definitiva attacca solo una patina
superficiale.

Ad ogni modo se si vuole che HNO3 diluito agisca da acido
ossidante, normalmente è necessario aggiungere acidi
coadiuvanti in più, viceversa il potere ossidante è molto
basso (è praticamente assente nei nitrati salini neutri, del
resto)


ciao
Soviet
Reply With Quote
  #3  
Old 06-15-2009, 12:17 PM
BlueRay
Guest
 
Posts: n/a
Default Acido solforio e nitrico

On 14 Giu, 23:23, el fuego <[Only registered users see links. ]> wrote:

In aggiunta a quanto detto da Mario: e' vero che *in generale* l'acido
nitrico e' piu' ossidante del solforico (poi, nella singola reazione,
bisogna vedere la cinetica) ma non e' vero che l'acido solforico non
lo e' per niente; specialmente se concentrato e caldo , puo' ossidare
parecchi composti, persino il rame.
Reply With Quote
  #4  
Old 06-15-2009, 07:39 PM
cometa_luminosa
Guest
 
Posts: n/a
Default Acido solforio e nitrico

On 15 Giu, 14:21, El fuego <[Only registered users see links. ]> wrote:

Nel caso di attacco a metalli nobili come l'Au, fornendo ioni
complessanti (Cl-, Br- ecc.) che legano lo ione metallico e pertanto
spostano la reazione verso la formazione di questo. Percio' non e' una
questione di cinetica, in questo caso, ma di termodinamica.

Reply With Quote
  #5  
Old 06-15-2009, 09:42 PM
Soviet_Mario
Guest
 
Posts: n/a
Default Acido solforio e nitrico

BlueRay ha scritto:

vero. Un punto importante delle condizioni che ricordavi, e
che contribuisce a spostare ogni equilibrio in gioco, è la
bassa solubilità di SO2 a caldo. Il fatto che venga rimosso
uno dei prodotti (di riduzione), fa si che la costante di
equilibrio apparente sia più alta di quella termodinamica
(che prevederebbe SO2 ad attività unitaria). Inoltre a ben
vedere si opera in condizioni di non equilibrio.

Come ultima osservazione, stavolta più che altro un dubbio :
bisognerebbe capire l'identità effettiva dell'agente
ossidante (potrebbero essere acidi polisolforici, o persino
l'anidride, che anche termodinamicamente ha una stabilità
modestra e perde ossigeno a temperature ragionevolmente basse)

----------------------------------------------------------------


P.S. per fuego.

L'acqua regia è una mistura piuttosto incasinata.
Innanzitutto confermo quanto già detto da Cometa : alte
concentrazioni di ioni alogenuro facilitano enormemente
l'ossidazione di tutti quei metalli nobili i cui cationi
sono di classe B (soft, e formano complessi stabili con
alogenuri, come appunto oro, platino, palladio)

Inoltre l'acqua regia contiene anche tracce di ossidanti più
forti dell'acido nitrico e degli ossidi di azoto, come gli
alogenuri di nitrosile (es. NOCl) ed alogeni liberi, ancora
più aggressivi. Il fatto che si tratti di tracce non è
importante, dato che si riformano man mano.

ciao
Soviet



Reply With Quote
  #6  
Old 06-16-2009, 05:50 PM
El fuego
Guest
 
Posts: n/a
Default Acido solforio e nitrico

Grazie a tutti per le ottime spiegazioni.
ciao
Reply With Quote
Reply

Tags
acido , nitrico , solforio


Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Trackbacks are On
Pingbacks are On
Refbacks are On

Forum Jump

Similar Threads
Thread Thread Starter Forum Replies Last Post
Acido nitrico ed esplosivi Marco Forum Chimica 1 01-08-2006 07:46 AM
acido nitrico concentrato Soviet_Mario Forum Chimica 2 09-08-2005 06:49 AM
Rigenerazione arti amputati e cura per malformazioni agli arti Tizio Forum Biologia 3 09-10-2004 10:48 AM
Signori avete informazioni su...Corea di Hunt.. .:EngheL:. Forum Biologia 6 02-11-2004 07:16 PM
Cura contro il cancro con molecole di acido nucleico Tizio Forum Biologia 6 01-15-2004 10:54 PM


All times are GMT. The time now is 09:35 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright 2005 - 2012 Molecular Station | All Rights Reserved
Page generated in 0.15025 seconds with 16 queries