Go Back   Science Forums Biology Forum Molecular Biology Forum Physics Chemistry Forum > Regional Molecular Biology Discussion > Forum Chimica
Register Search Today's Posts Mark Forums Read

Forum Chimica Forum Scienza Chimica. Italian Chemistry Forum.


Olio di colzal: Pareri sul nuovo carburante

Olio di colzal: Pareri sul nuovo carburante - Forum Chimica

Olio di colzal: Pareri sul nuovo carburante - Forum Scienza Chimica. Italian Chemistry Forum.


Reply
 
LinkBack Thread Tools Display Modes
  #1  
Old 02-12-2008, 08:46 PM
Fallenius Sign's
Guest
 
Posts: n/a
Default Olio di colzal: Pareri sul nuovo carburante



Ho letto solo ultimamente un dato interessante sull'olio di colza, uno dei
famigerati "nuovi" combustibili a basso costo: è un olio (appunto) e come
tale si può transesterificare.
Ma andiamo con ordine: l'olio di colza è cosstituito, come tutti gli oli di
origine naturale (non c'entrano gli oli minerali!!) da una miscela di esteri
di acidi grassi di lunghezza media. Le interazioni di catena fanno si che
questa miscela sia un liquido di una certa viscosità.
Come tale quindi è quasi inutilizzabile nei motori Diesel, in quanto la
combustione dell'olio di colza (o di un qualsiasi olio) non è certo
semplice, oltre a problemi di tipo meccanico come la nebulizzazione
(polverizzazione) dell'olio negli iniettori e altri dettagli tecnici.
Beh, ho letto che alcuni hanno avuto la brillante idea (messa in atto) di
transesterificare gli acidi grassi dell'olio di colza con etanolo al 99%
(costosetto) o, meglio ancora, con metanolo anidro. Accorciando la parte
alcossilica dell'estere si è ottenuto un biocarburante meno viscoso, più
adatto alla camera di combustione dell'auto e, stando alle prove, non
danneggia il motore, mantenendo le stesse prestazioni.

Quindi: olio + idrossido di sodio + metanolo anidro = 50% della spesa
attuale in gasolio

Consideravo i prezzi (la convenienza c'è) e la fattibilità....

Adesso tocca a voi, c'è qualcuno ha da dire la sua?

Fallenius


Reply With Quote
  #2  
Old 02-12-2008, 09:01 PM
VITRIOL
Guest
 
Posts: n/a
Default Olio di colzal: Pareri sul nuovo carburante

Fallenius Sign's ha scritto:


Se ci evadi le tasse sì... ma considera che su tutti i carburanti per
autotrazione devi pagare l'accisa adeguata.
Alla produzione il biodiesel è più costoso del gasolio minerale.

--
news:it-alt.comp.software.openoffice : Il newsgroup dedicato a
OpenOffice.org, la suite open source di applicazioni per ufficio.

Saluti, VITRIOL
Reply With Quote
  #3  
Old 02-13-2008, 09:32 PM
Fallenius Sign's
Guest
 
Posts: n/a
Default Olio di colzal: Pareri sul nuovo carburante


"VITRIOL" <[Only registered users see links. ]> ha scritto nel messaggio
news:[Only registered users see links. ]...



In effetti....



I costi di accisa per i carburanti riguardano tutte le problematiche che
riguardano l'estrazione, la raffinazione e la distribuzione del petrolio. La
filiera viene a costare parecchio
partendo dai 78$ al barile di petrolio odierni. Penso che costi meno
produrre olio di colza....




Quelli che han fatto le prove hanno calcolato il dimezzamento dei costi
rispetto al distributore. Certo se ci metti la fatica dell'autoproduzione,
forse....


Grazie per l'opinione Vitriol


Fallenius


Reply With Quote
  #4  
Old 02-14-2008, 05:39 AM
Francesco
Guest
 
Posts: n/a
Default Olio di colzal: Pareri sul nuovo carburante

On 13 Feb, 22:32, "Fallenius Sign's" <[Only registered users see links. ]> wrote:

CUT


Attenzione che bisogna tener conto del fatto che per la coltivazione
del biodiesel si usa attualmente una gran quantità di prodotti
petroliferi per alimentare i macchinari agricoli, per la produzione
dei fertilizzanti, per alimentare gli impianti di raffinazione, per il
trasporto, etc. Comunque sia il concetto principale intorno a cui
dovrebbero ruotare discorsi di questo tipo è l'EROEI, il rapporto tra
l'energia che si ottiene dalla fonte energetica e l'energia spesa per
rendere disponibile tale fonte. Il calcolo dell'EROEI per ogni fonte
dovrebbe tenere in conto ogni minimo contributo, fino all'energia
spesa dagli operai per recarsi negli impianti di produzione. Fare
questi calcoli non è facile e possono dare risultati discordanti.
Ovvio inoltre che l'EROEI per una data fonte può mutare nel tempo.
Premesso questo, non mi è mai capitato di leggere di EROEI
entusiasmanti per il biodiesel, anche se sempre maggiori di quelli del
bioetanolo che spesso fatica a superare l'unità.

Se poi teniamo conto dell'energia ottenuta per unità di superficie i
risultati saranno ancora più deludenti. Non abbiamo a disposizione
infinite distese agricole.
Ciao

Reply With Quote
  #5  
Old 02-14-2008, 06:22 AM
Jack Malmostoso
Guest
 
Posts: n/a
Default Olio di colzal: Pareri sul nuovo carburante

On Wed, 13 Feb 2008 21:39:08 -0800, Francesco wrote:


Infatti il biodiesel e l'etanolo (secondo me) sono solo un palliativo
psicologico attraente perche' non cambierebbe l'abitudine atavica di
"andare alla pompa e fare il pieno".
In Europa tuttavia mi pare difficilmente praticabile, siamo in troppi e
con troppo poco spazio.

--
Best Regards, Jack
Linux User #264449
Powered by Debian GNU/Linux on AMD64
Reply With Quote
  #6  
Old 02-14-2008, 06:21 PM
Fallenius Sign's
Guest
 
Posts: n/a
Default Olio di colzal: Pareri sul nuovo carburante

Ci siamo limitati fino ad ora all'olio di colza. Si potrebbero considerare
altri tripi di olii. Ma il discorso andrebbe sempre l Mi sembra ingiusto che
l'incredibile impennata degli ultimi 2 secoli e mezzo sia dovuta solo al
petrolio.
Cmq lascio risposte più esaustive ai fisici.

Consiglio la visione di questo sito:

[Only registered users see links. ]

Un saluto, Fallenius


"Jack Malmostoso" <jackmalmostoso@freesurf.ch> ha scritto nel messaggio
newsan.2008.02.14.06.22.47@freesurf.ch...


Reply With Quote
  #7  
Old 02-14-2008, 10:58 PM
Revenge
Guest
 
Posts: n/a
Default Olio di colzal: Pareri sul nuovo carburante

Fallenius Sign's ha spiegato il 14/02/2008 :

Il motore diesel è nato storicamente con l'olio, all'epoca il gasolio
non esisteva quindi non mi sembra niente di strano usarlo in tali
motori. Ovviamente vanno tenuti presenti i problemi di nebulizzazione
che si possono superare con diluizione in opportuno solvente o pensando
ai polimeri un qualche plastificante che ne diminuisce la viscosità.
Mi sembra piuttosto stupido mettersi a fare transesterificazioni che
comunque costano energia e producono composti tossici (metanolo)


Reply With Quote
  #8  
Old 02-21-2008, 11:35 AM
Andrew Next
Guest
 
Posts: n/a
Default Olio di colzal: Pareri sul nuovo carburante

Ahemm... il MEG qui? Perfavore!!!!

L'impennata dei prezzi petroliferi e' dovuta al fatto che il petrolio e'
finito.
Cioe', non e' che e' "finito" in senso assoluto, ma che estrarre il
quantitativo richiesto ha dei costi molto elevati...

trattare gli scisti bituminosi del Canada, per esempio, costa circa 70$ al
barile (fonte: Technip), dollaro piu', dollaro meno, eppero' col petrolio a
100$ al barile conviene eccome.
La risposta che stanno dando i fisici ([Only registered users see links. ], ma pure gli americani
stanno dando un'accelerata al confinamento inerziale), produrra' i primi
effetti non prima del 2016. Nel frattempo qualsiasi soluzione che immetta
meno CO2 e CH4 nell'atmosfera... o che magari permetta di sottrarre in modo
efficiente questi gas e' la benvenuta.
Temo che la versione a freddo della stessa sia ancora parecchio lontana: non
si riesce a tenere stabile la matrice cristallina.

Saluti.


"Fallenius Sign's" <[Only registered users see links. ]> ha scritto nel messaggio
news:47b48698$0$36442$[Only registered users see links. ].tin.it ...


Reply With Quote
Reply

Tags
carburante , colzal , nuovo , olio , pareri , sul


Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Trackbacks are On
Pingbacks are On
Refbacks are On

Forum Jump

Similar Threads
Thread Thread Starter Forum Replies Last Post
vivisezione Skuer Forum Biologia 28 04-13-2007 09:47 PM
l'inferno esiste toni Forum Biologia 40 04-02-2007 05:26 PM
Nuovo carburante dalla SHELL Simone Giacomelli Forum Chimica 1 06-14-2005 12:00 PM
Pericolo, derivante dal nuovo vaccino per l'epatite C, di nuova epidemia, nuovo virus Tizio Forum Biologia 2 03-03-2005 07:42 PM


All times are GMT. The time now is 08:19 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright 2005 - 2012 Molecular Station | All Rights Reserved
Page generated in 0.16202 seconds with 16 queries