Go Back   Science Forums Biology Forum Molecular Biology Forum Physics Chemistry Forum > Regional Molecular Biology Discussion > Forum Chimica
Register Search Today's Posts Mark Forums Read

Forum Chimica Forum Scienza Chimica. Italian Chemistry Forum.


ammoniaca e candeggina

ammoniaca e candeggina - Forum Chimica

ammoniaca e candeggina - Forum Scienza Chimica. Italian Chemistry Forum.


Reply
 
LinkBack Thread Tools Display Modes
  #11  
Old 08-20-2005, 08:25 AM
matteo
Guest
 
Posts: n/a
Default ammoniaca e candeggina


"Soviet_Mario" <[Only registered users see links. ]> ha scritto nel messaggio
news:Qb6Ne.21709$[Only registered users see links. ]...

perchè si produce clorammina, o perchè il cloro reaggisce con l'ammoniaca,
essendo unito con il sodio, la reazione non dovrebbe solamente rilasciare
acqua, cloruro di sodio e azoto?, e se il cloro si dissocia dal sodio, per
reagire con l'ammoniaca il sodio che fine fa!



Reply With Quote
  #12  
Old 08-20-2005, 01:05 PM
Soviet_Mario
Guest
 
Posts: n/a
Default ammoniaca e candeggina

matteo wrote:


il legame cloro-ossigeno è molto debole e, per quanto
nell'anione la polarità non sia molto spiccata, la
polarizzabilità del cloro è notevolmente maggiore di quella
dell'ossigeno (anche anionico), di conseguenza il legame si può
considerare come avente un cloro parzialmente positivo (anche se
è un carattere che si evidenzia più all'atto della rottura che
non nello ione ipocloroso preso nello stato fondamentale).
Quindi l'ipoclorito è un modesto vettore di ioni cloronio (Cl+)
latenti, e come tale in grado di cedere Cl+ ad atomi dotati di
un doppietto libero più disponibile di quello dell'ossigeno.
Ecco quindi il motivo per cui l'ipclorito clorura facilmente
ammine, ammidi, idrocarburi con idrogeni acidi, tioli, fosfine,
e quasi tutti gli atomi più soft dell'ossigeno che hanno un
doppietto o lo liberano previa deprotonazione. Non sempre
ovviamente i prodotti iniziali di clorurazione sono isolabili,
ma possono verificarsi molte reazioni successive in quanto
l'ipoclorito è ANCHE capace di scissioni "omolitiche" o meglio
radical-anioniche (in presenza di mezzi protici che liberino
almeno una piccola percentuale di acido ipocloroso). In realtà,
a differenza del cloro elementare, che è molto più efficace come
clorurante che come generico ossidante (in solv. aprotici),
l'ipoclorito spesso si comporta da ossidante proprio per la sua
basicità e l'ambiente acquoso.


no, il cloro è attaccato all'ossigeno, e questo al sodio. Non ci
sono legami tra sodio e cloro (se no sarebbe cloruro di sodio,
che è inerte)

ciao
Soviet_Mario

Reply With Quote
  #13  
Old 08-20-2005, 02:43 PM
Karl_Marx
Guest
 
Posts: n/a
Default ammoniaca e candeggina

Soviet_Mario dice bene. Però... Il sodio che fine fa?

matteo ha scritto:


La fine del sodio (quoto me stesso):

La candeggina è una soluzione acquosa di ipoclorito di sodio, NaClO
appunto. In soluzione, il sale NaClO è dissociato in cationi Na+ e
anioni ClO-. Poiché il sodio non partecipà nella reazione (appare
immutato in entrambi i membri dell'equazione chimica), è conveniente
ometterlo [...].

Il sodio è presente in soluzione come Na+ e c'è pure il Cl-. In pratica,
il sodio farà da contropartner del cloro per generare una soluzione
acquosa di cloruro di sodio + schifezze varie e prodotti secondari...

Ciao

--
Le origini della Chimica sono ignobili. Che sia una scienza proletaria?

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
[Only registered users see links. ] segnala gli abusi ad [Only registered users see links. ]


Reply With Quote
  #14  
Old 08-20-2005, 11:36 PM
Alessio
Guest
 
Posts: n/a
Default ammoniaca e candeggina


"Soviet_Mario" <[Only registered users see links. ]> ha scritto nel messaggio
news:qwkNe.21512$[Only registered users see links. ]...


Mah, io ho un libro che spiega dettagliatamente come produrla e direi
che non mi sembra poi così complesso.
Per evitare la formazione di composti dannosi alla reazione si deve
miscelare alle soluzioni un 1% (se ben ricordo) di colla arabica.
Resta il fatto che il solfato di idrazina è altamente tossico e
cancerogeno
quindi non ho mai voluto provare a sintetizzarlo.

Ciao
Alessio


Reply With Quote
  #15  
Old 08-21-2005, 12:16 AM
Soviet_Mario
Guest
 
Posts: n/a
Default ammoniaca e candeggina

Alessio wrote:

non ho detto che sia complesso, solo che richiede accorgimenti
nell'aggiunta e per ottimizzare la resa, ridurre la
"conversione" dell'ammoniaca. Sicuramente l'ammoniaca residua
dall'eccesso sarà riciclata (industrialmente), ma questo cmq
comporta di sicuro ulteriori operazioni di ricircolo che
incrementano il prezzo, tossicità a parte.
Cmq ottenere una soluzione diluita in acqua non è troppo
difficile (né costoso). Isolarla e tenerla anidra aggiunge costi
ulteriori (l'idrazina anidra, che ho usato poco e mi guardavano
malissimo !, è più costosa). Curiosamente è anche un buon
combustibile liquido per razzi !
ciao
Soviet

Reply With Quote
  #16  
Old 06-07-2011, 05:47 PM
Pipette Filler
 
Join Date: Jun 2011
Posts: 2
Thanks: 0
Thanked 0 Times in 0 Posts
Default Re: ammoniaca e candeggina

Quote:
Originally Posted by Carlo_Marx View Post
La candeggina è una soluzione acquosa di ipoclorito di sodio, NaClO
appunto. In soluzione, il sale NaClO è dissociato in cationi Na+ e
anioni ClO-. Poiché il sodio non partecipà nella reazione (appare
immutato in entrambi i membri dell'equazione chimica), è conveniente
ometterlo. Nella reazione che ho scritto precedentemente, l'ammoniaca
è indicata come NH3(aq) che equivale (ed è anche più corretto,
benché sia ininfluente) indicarla come idrossido di ammonio NH4OH (NH3
+ H2O che in soluzione si dissocia come NH4+ e OH-). Visto che ci
tieni, eccoti la reazione considerando gli ioni sodio e l'idrossido di
ammonio:

2NH4+ + 2OH- + ClO- + Na+ <=> H2NNH2 + Cl- + Na+ + 3H2O

Ciao
Ragazzi, scusate.
Sono una vergine della chimica.
Lavoro in Hotel. Le signore delle pulizie mi fanno il pesto con i detersivi.
Posso dire loro, senza l'ombra di alcun dubbio, che ammoniaca (o cif in crema a base di tensioattivi non ionici, alcalinizzanti e carbonati di calcio) e candeggina mescolate assieme sono molto pericolose (tossiche, irritanti, corrosive).
Viva e grazie.

Enrico.
Reply With Quote
  #17  
Old 06-07-2011, 06:04 PM
Pipette Filler
 
Join Date: Jun 2011
Posts: 2
Thanks: 0
Thanked 0 Times in 0 Posts
Default Re: ammoniaca e candeggina

Perdonate, sono una Vergine delle Chimiche,
alle signore delle pulizie che lavorano in hotel con me posso dire, senza temere di sbagliare, che mescolare, per l'appunto, candeggina ed ammoniaca (o creme abrasive a base alcalina (tensioattivi non ionici, alcalinizzanti e carbonati di calcio)) è seriamente pericoloso e nocivo? Si possono creare danni sia a cose sia a persone?
Grzie ancora.

Enrico
Reply With Quote
Reply

Tags
ammoniaca , candeggina


Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Trackbacks are On
Pingbacks are On
Refbacks are On

Forum Jump

Similar Threads
Thread Thread Starter Forum Replies Last Post
Urina + candeggina, curiosità accademica MarzianoDotNet Forum Chimica 7 10-19-2009 10:43 PM
fuel cells ad ammoniaca Soviet_Mario Forum Chimica 2 06-14-2009 07:15 PM
ammoniaca e candeggina PincoPallino Forum Chimica 5 09-17-2007 03:59 PM
Ammoniaca + acqua ossigenata cluster_general@hotmail.com Forum Chimica 0 09-09-2006 11:25 AM
produzione ammoniaca Giupin Forum Chimica 3 05-19-2005 09:11 AM


All times are GMT. The time now is 01:53 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright 2005 - 2012 Molecular Station | All Rights Reserved
Page generated in 0.15697 seconds with 16 queries