Go Back   Science Forums Biology Forum Molecular Biology Forum Physics Chemistry Forum > Regional Molecular Biology Discussion > Forum Biologia
Register Search Today's Posts Mark Forums Read

Forum Biologia Forum Scienza Biologia. Italian Biology Forum.


Centrali nucleari: sicurissime...

Centrali nucleari: sicurissime... - Forum Biologia

Centrali nucleari: sicurissime... - Forum Scienza Biologia. Italian Biology Forum.


Reply
 
LinkBack Thread Tools Display Modes
  #1  
Old 06-14-2008, 08:07 PM
fuzzy
Guest
 
Posts: n/a
Default Centrali nucleari: sicurissime...



Giappone territorio sismico
Italia territorio sismico

[Only registered users see links. ]

"In un impianto nucleare a Fukushima, il sisma scossa ha fatto
fuoruscire 20 litri di acqua radioattiva da due piscine adibite allo
stoccaggio di carburante spento, hanno riferito gli operatori.
Tuttavia, un alto funzionario del ministero dell'Industria, Yoshinori
Moriyama, ha assicurato che non ci sono state fughe di radioattivita'
all'esterno della centrale."

(le solite rassicurazioni che dopo qualche anno si scoprono cazzate,
come in ogni buon incidente nucleare)

fuzzy
Reply With Quote
  #2  
Old 06-14-2008, 08:08 PM
fuzzy
Guest
 
Posts: n/a
Default Centrali nucleari: sicurissime...

On 14 Giu, 22:07, fuzzy <[Only registered users see links. ]> wrote:

postato in biologia per errore
Reply With Quote
  #3  
Old 06-20-2008, 07:57 AM
Alessandro
Guest
 
Posts: n/a
Default Centrali nucleari: sicurissime...


"fuzzy" <[Only registered users see links. ]> ha scritto nel messaggio
news:[Only registered users see links. ]...


Cioè secondo te la sola fuoriuscita di 20 litri di acqua *debolmente*
radioattiva, in quanto proveniente dalle piscine di raffreddemento, non dal
reattore o dai circuiti primari, per di più in occasione di un terremoto
così violento (il terremoto che distrusse Messina nel 1908 fu di grado > 7
della richter), dimostrerebbe da solo la non sicurezza delle centrali
nucleari giapponesi?
E' semplicemente assurdo....


Reply With Quote
  #4  
Old 06-20-2008, 12:12 PM
fuzzy
Guest
 
Posts: n/a
Default Centrali nucleari: sicurissime...

On 20 Giu, 09:57, "Alessandro" <[Only registered users see links. ]> wrote:


No, dimostra - insieme ad altri incidenti simili - due cose molto piu
gravi:

1) la potenziale e latente pericolosità delle NPP

2) costruire centrali nucleari in un paese sismico è da coglioni

3) l'energia nucleare è in calo a livello globale, è un'energia
desueta, non rinnovabile pericolosa, con problermi irrisolti,
[Only registered users see links. ]

Una delle cause principali è legata alla chiusura dei 7 impianti della
centrale di Kashiwazaki Kariwa in Giappone per una potenza superiore
agli 8.000 MW. Il terremoto del 16 luglio 2007 aveva danneggiato uno
dei reattori del più grande complesso nucleare del mondo e così si è
deciso di bloccarli tutti. La società elettrica Tokyo Electric Power
Company che gestisce la centrale ha registrato perdite per 2 miliardi
di euro solo nel 2007 e le sue azioni sono calate del 30%. Ad oggi la
produzione degli impianti è ancora sospesa. Per il Giappone questo
incidente ha causato una calo produttivo di 263 TWh nel 2007.

ma ovviamente c'e' chi preferisce vedere solo a un centimetro dal
proprio naso.

fuzzy
Reply With Quote
  #5  
Old 06-20-2008, 12:21 PM
Casimiro
Guest
 
Posts: n/a
Default Centrali nucleari: sicurissime...

On 20 Giu, 14:12, fuzzy <[Only registered users see links. ]> wrote:

a parte il fatto che l'uranio è raro, e , come dicono i calcoli
elementari, quello che c'è basterebbe a rifornire energia solo per 4/5
anni.

E POI?

le scorie invece hanno una radiattività che dura secoli, se non
millenni...

solo i berlusconidi, sottospecie consumistica dell'homo sapiens,
possono volerla.
Reply With Quote
  #6  
Old 06-20-2008, 01:14 PM
Alessandro
Guest
 
Posts: n/a
Default Centrali nucleari: sicurissime...


"fuzzy" <[Only registered users see links. ]> ha scritto nel messaggio
news:[Only registered users see links. ]...
On 20 Giu, 09:57, "Alessandro" <[Only registered users see links. ]> wrote:





Non mi pare che il caso in questione indichi questo, tutt' altro


Quindi californiani e giapponesi sarebbro dei coglioni, secondo la tua
strampalata teoria. Niente di tutto questo ovviamente, semplicemente è più
costoso costruire un reattore in una zona sismica senza rischi per la
polazione, ma in Giappone o nella zona di LA non c'è molto scelta....per il
resto del mondo è molto più semplice scegliere un sito dove un terremoto
come quello di messina è moto poco probabile, che vuol dire che anche buona
parte del territorio italiano ha queste caratteristiche (è vero che è
sismico ma sono relativamente pochi i luoghi ad altissimo rischio sismico
tali da produrre un terremoto del 7 grado richter)

[Only registered users see links. ]

Veramente il nucleare da metà anni '80 ad oggi è aumentato come potenza
installata di quasi il 50% e molto di più come generazione di elettricità, è
abbastanza demenziale prendere solo un anno come un trend

centrale di Kashiwazaki Kariwa in Giappone per una potenza superiore
dei reattori del più grande complesso nucleare del mondo e così si è
Company che gestisce la centrale ha registrato perdite per 2 miliardi
produzione degli impianti è ancora sospesa. Per il Giappone questo

Dove vedo soli danni economici ad una azienda privata (che sarebbero stati
identici se ci sarebbe stata una centrale a carbone o gas) non danni alla
popolazione, o pericolosità di una tecnologia, come tu stai affannosamente
cercando di dimostrare con le solite parolacce e atacchi personali, ma senza
serie argomentazioni scientifiche

A proposito di *coglioni* : non esisite minimamente al mondo che 8 mila MW
di perdita di potenza causino un calo di 263 TWh in un anno


Certo, come quelli che si bevono che 8 mila MW di potenza possono produrre
263 miliardi di kWh in un anno




Reply With Quote
  #7  
Old 06-20-2008, 06:41 PM
fuzzy
Guest
 
Posts: n/a
Default Centrali nucleari: sicurissime...

On 20 Giu, 15:14, "Alessandro" <[Only registered users see links. ]> wrote:

Tutti gli incidenti alle centrali nucleari ne dimostrano la
pericolosità, anche se l'entità è minima. Il potenziale distruttivo è
per fortuna latente, potenziale. L'incidente insieme alle altre
vicende dimostra quanto le centrali nucleari siano continuamente
esposte a pericoli imprevisti.
Che poi questa volta abbiano provocato pochi danni non è certo dovuto
ai sistemi di sicurezza, ma solo alle caratteristiche del tutto
casuali e incontrollabili dell'evento sismico.


Infatti in USA non si costruisce piu una centrale da anni. E in
Giappone le stanno chiudendo. Si sono accorti che è troppo rischioso e
costoso. Non conviene. Inutile negare l'evidenza.


ok, te la prendi tu la responsabilità? Paghi di tasca tua se succede
qualcosa? No. E cosi son buoni tutti a fare previsioni spannometriche.


Ma le centrali non sono aumentate hanno solo sfruttato di piu quello
che già c'era. Ma nuove centrali non se ne fanno piu.


non è un trend è un dato di fatto. Sarebbe molto piu sciocco pensare
che siccome rispetto all'80 ci sono piu centrali nel 90 il trend
rimarrà sempre quello, ignorando la realtà recente.


La pericolosità è un parametro potenziale. Non è che bisogna per forza
aspettare un tot. di morti per dichiarare la pericolosità di qualcosa.
E' saggio invece mettere in relazione la pericolosità potenziale, con
tutti i piccoli incidenti, per vedere i rischi che si corrono.
I rischi delle NPP sono molto alti, non c'e' bisogno di catastrofi per
comprenderlo.


ti ho attaccato personalmente? e dove?


A proposito di *coglioni*: l'articolo riporta un errore di traduzione.
Bastava aprire il link indicato
[Only registered users see links. ]
per rendersene conto.


Tu quali argomentazioni scientifiche avresti portato (a parte la
superficialità con cui leggi le cose)?

fuzzy
Reply With Quote
  #8  
Old 06-20-2008, 08:04 PM
fuzzy
Guest
 
Posts: n/a
Default Centrali nucleari: sicurissime...

On 20 Giu, 20:41, fuzzy <[Only registered users see links. ]> wrote:


....sempre che tu conosca la differenza tra potenza ed energia... :-)

fuzzy
Reply With Quote
  #9  
Old 06-20-2008, 10:23 PM
fuzzy
Guest
 
Posts: n/a
Default Centrali nucleari: sicurissime...

On 20 Giu, 15:14, "Alessandro" <[Only registered users see links. ]> wrote:


Piu che altro è demenziale prendere questo dato corretto,
dimenticandosi altri due altrettanto corretti e piu significativi:

1) il numero di reattori e rimasto sostanzialmente lo stesso

2) lo share del nucleare è rimasto invariato dall'88 (anzi è
leggermente calato)
[Only registered users see links. ]

inoltre
« Non esiste un nucleare sicuro, o a bassa produzione di scorie.
» (Carlo Rubbia)

Il Nucleare a fissione di uranio è e resterà per sempre un sistema
energetico di nicchia, pericoloso, costoso, e a termine. Quindi
destinato a scomparire per sempre.

fuzzy
Reply With Quote
  #10  
Old 06-21-2008, 09:14 AM
maxVisconti
Guest
 
Posts: n/a
Default Centrali nucleari: sicurissime...


"fuzzy" <[Only registered users see links. ]> ha scritto nel messaggio
news:[Only registered users see links. ]...
Infatti in USA non si costruisce piu una centrale da anni. E in
Giappone le stanno chiudendo. Si sono accorti che è troppo rischioso e
costoso. Non conviene. Inutile negare l'evidenza.

dal sito dell' U.S. NRC
[Only registered users see links. ] pare che siano di
parere leggermente contrario


Reply With Quote
Reply

Tags
centrali , nucleari , sicurissime


Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Trackbacks are On
Pingbacks are On
Refbacks are On

Forum Jump

Similar Threads
Thread Thread Starter Forum Replies Last Post
FUSIONE FREDDA. Un fenomeno anche naturale. Annunciazione Forum Chimica 13 07-07-2010 11:58 AM
POSTopec Fusione Fredda REFLUOPETROLIO LEVItazione MAGNETICA MagLEVscorie mafia CFR KO Global Democrazia TRIVOLUZIONE Era Ora ! CavalLETTA jerecuccata e fuga in SOL DO maggiore Tripoli HAMMANET cameragni CFR mafiaassirobabilonese comuscisti LEVIMOLCAatYAHOOGROUPSdotCOM FrancoLeviATtiscaliDOTit Forum Chimica 0 09-29-2009 12:19 PM
SCORIE mafia KO Trivoluzione ! SHIracMON PERES CFR assass CALABRESITOBAGI MORO RABIN KENNEDY cfr EBRAISMO CAPOVOLTO global mafia PAPI Ebreiavvelenati Caval LETTA jere cuccata e fuga in SOL DO maggiore TripoliHAMMANET LEVIMOLCAatYAHOOGROUPSdotCOM FrancoLeviATtiscaliDOTit Forum Chimica 0 09-02-2009 06:20 AM
Interessante presentazione (e video) sui reattori nucleari a sali fusi Romeo Gigli Forum Chimica 1 03-12-2009 04:40 PM
Le scorie nucleari rc.audan@libero.it Forum Chimica 4 11-27-2003 04:29 PM


All times are GMT. The time now is 01:29 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright 2005 - 2012 Molecular Station | All Rights Reserved
Page generated in 0.21694 seconds with 16 queries