Go Back   Science Forums Biology Forum Molecular Biology Forum Physics Chemistry Forum > Regional Molecular Biology Discussion > Forum Biologia
Register Search Today's Posts Mark Forums Read

Forum Biologia Forum Scienza Biologia. Italian Biology Forum.


Danni dei Vaccini 2

Danni dei Vaccini 2 - Forum Biologia

Danni dei Vaccini 2 - Forum Scienza Biologia. Italian Biology Forum.


Reply
 
LinkBack Thread Tools Display Modes
  #1  
Old 11-09-2006, 11:18 AM
G. Paolo
Guest
 
Posts: n/a
Default Danni dei Vaccini 2



Lasciami Vivere Sano, NON Vaccinarmi !!

I VACCINI SONO VELENI per il CORPO, e non FABBRICANO ANTICORPI, ma PRODUCONO
MALATTIE, GRAVI, INVALIDANTI, MORTALI, e NON HANNO CONTRIBUITO ad ELIMINARE
NESSUNA MALATTIA, ANZI le HANNO AUMENTATE, COME DIMOSTRANO le STATISTICHE
VERE, TENUTE SEGRETE dai GOVERNI !

Negli USA dal 1988 le vaccinazioni si sono triplicate ed i casi di Autismo
sono aumentati del 276 % !! "Tutte le raccomandazioni ufficiali americane a
proposito delle vaccinazioni sono inquinate senza speranza dall'intreccio di
interessi esistente fra le ditte produttrici di vaccini, l'accademia
americana dei pediatri ed il CDC" - Michael Belkin - Congresso USA,
18.05.1999

"Vi è una apparenza di arroganza nelle argomentazioni che sostengono, a
proposito delle informazioni mediche su internet, che solo i medici possono
giudicare qualitativamente ed interpretare l'informazione medica" Paul
Whatling, Specialist registrar in vascular surgery, articolo su BMJ
1999;318:1144 - 24 April 1999
"Vaccinare i bambini per l'epatite B è oltraggioso nei loro confronti: la
grande maggioranza dei bambini non sono a rischio di contrarre l'epatite, ma
sono sicuramente a rischio per gli effetti collaterali del vaccino " By
Jane Orient - 1999

In Italia NON puo' esistere l'obbligo vaccinale !
L'obbligo vaccinale e' antiCostituzionale, perche' l'art. 3 della
Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo del 10/12/48, recita:
"Ogni individuo ha diritto alla vita, alla liberta' ed alla sicurezza
personale"
la vaccinazione e' un'attentato alla salute ed all'integrita' del corpo
(sistema immunitario) degli esseri Viventi

Ogni obbligo e' contraddetto dal nuovo Codice Civile che riconosce il:
"principio del rispetto e della integrita' del corpo umano".
Ogni Obbligo e' in contraddizione con l'articolo 36 del Codice Deontologico
Medico che precisa che: "Ogni atto medico richiede il consenso libero e
dichiarato delle persone"
Appartiene quindi ad ognuno di accettare o rifiutare questo atto medicale,
la vaccinazione, profilassi contestata da un numero sempre piu' crescente di
popolazione ed anche di professionisti in medicina.
Ogni obbligo vaccinale induce, per ogni oppositore a questo avvelenamento,
la nozione di "Resistenza all'Oppressione" (diritto riconosciuto dalla
Costituzione) e quello di "Legittima Difesa" (la quale non limita la scelta
dei mezzi utilizzabili)

Qualunque sia la vostra opinione personale o le vostre decisioni in merito
alla pratica medica della VACCINAZIONE, siete comunque responsabili della
scelta che operate: pertanto avete il DIRITTO - DOVERE di INFORMARVI.
Non prendete nessuna decisione basandovi esclusivamente sulle opinioni
personali del vostro medico.
Non lasciate ad altri una scelta che è soltanto vostra. QUINDI INFORMATEVI
Questo portale vi fornisce molti dati su questo argomento; stampate,
distribuite ai Vs parenti, queste importanti informazioni ed utilizzatele
quando ne avete bisogno,
purche' ne citiate la fonte !

"Il figlio è Vostro. Non dello stato. Non è stato messo al mondo allo scopo
di arricchire la "scienza medica". Voi siete responsabili per le Sue cure e
per la Sua educazione.
I genitori hanno molte responsabilità nei confronti dei propri figli. Tra
queste una è certamente quella di salvaguardarli dagli attacchi dei fattori
nocivi, specialmente da quelli che mettono a repentaglio la loro salute. E'
DOVERE quindi di ogni genitore di "RIFIUTARE e COMBATTERE" la vaccinazione
nell'interesse dei propri figli, in qualsiasi luogo ed in qualsiasi
circostanza. Combattete con le istituzioni "sanitarie" e resistete in ogni
maniera possibile contro gli attacchi dei sostenitori di questa pratica
ripugnante"
(tratto da "Damages caused from vaccines and serum" di M. Shelton)
La legge (Italy) n. 210 prevede un indennizzo da parte dello Stato a favore
dei soggetti che, a causa di vaccinazione obbligatoria per legge, abbiano
riportato lesioni o infermità dalle quali sia derivata una menomazione
permanente. Si prevede inoltre un indennizzo per i soggetti non vaccinati
che abbiano riportato a seguito di contatti con una persona vaccinata,
lesioni o infermità dalle quali sia derivata una menomazione permanente.
Tali indennizzi possono essere richiesti, previa domanda, alla propria ASL
di competenza

[Only registered users see links. ]


dr. G. Paolo Vanoli (I2VGP) - Consulente in Scienza della Nutrizione e
Medicine Biologico Naturali
[Only registered users see links. ]



Reply With Quote
  #2  
Old 11-09-2006, 01:01 PM
LaMolla
Guest
 
Posts: n/a
Default Danni dei Vaccini 2


PRODUCONO
ELIMINARE

sig. Vanoli... ma se queste statistiche sono segrete, lei come le
ha avute ?
Dobbiamo crederle sulla parola come quando afferma di essere laureato ?
Suvvia, mostri anche a noi questi segreti di stato.


possono

il fatto che il dott. Whatting afferma che non solo i medici possono
giudicare l'informazione medica non implica che lei sig. Vanoli
sia competente, ne le fa avere quella laurea che lei pretenderebbe
di avere, ne che lei capisca cio' che legge.
A riprova di cio' posto piu' il commento originale di Whatting preso
dal BMJ.
In particolare vorrei farle notare che Whatting stesso scrive cose
che la riguardano da vicino e che non sono per lei lusinghiere:

1. Patients have heard reports of magical cures and cancer healers for
hundreds of years
and have given these the short shrift that they deserve.
2. The internet increases access to this misinformation,but will not change
people's interpretation of it.
3. Our role as responsible medical practitioners has to be one of leading by
example,
developing authoritative websites with formal and open peer review of the
material published there

Ci pensi prima di postare, la prossima volta.
(e magari ci dica anche dove si e' laureato...)



(ecco la Lettera originale presa da BMJ)
"EDITOR
Eysenbach and Diepgen have summarised clearly the problems of quality
control on the internet, but their interpretation of the current situation
and likely future developments is inadequate. Electronic communication is
the future and is increasing the availability of information in many areas,
of which medicine is only one.

The authors have underestimated the discriminatory abilities of those
accessing the information. Patients have heard reports of magical cures and
cancer healers for hundreds of years and have given these the short shrift
that they deserve. The internet increases access to this misinformation,but
will not change people's interpretation of it. There is a seam of arrogance
running through the arguments on medical publication on the internet that
assumes that only doctors can qualitatively assess and interpret the
information.

The authors' suggestion that source filtering will confirm the origin of
information implies a naivety similar to that of the subscribers to some of
the magical cures offered online. It is easy to disguise and falsify one's
origin on the internet; how many readers have received junk email that seems
to be from an entirely reputable source but actually originates from
somewhere untraceable? Where money is involved, website authors will not be
averse to falsifying certificates of authenticity.

Our role as responsible medical practitioners has to be one of leading by
example, developing authoritative websites with formal and open peer review
of the material published there. We must not dismiss the input that
non-medical readers may providenot only constructive criticism of
methodology but also the different interpretations of end users. Perhaps
more free and open publication of data, which can then be openly assessed
and criticised without the inordinate delays inherent in paper publishing,
will reduce publication bias,3 will encourage clinicians to develop their
research in more relevant ways, and lead to enhanced discussion of those
results.

The ultimate aim must be to bring medical research to the forefront of
public awareness, to increase understanding, and subsequently to increase
funding. The internet is an open market, and additional regulation and red
tape will strangle online presentation of scientific and medical research
and sideline it in favour of the exciting sites run by the quacks of this
world"


-- LaMolla



--------------------------------
Inviato via [Only registered users see links. ]
Reply With Quote
  #3  
Old 11-09-2006, 01:17 PM
Dominio Digitale
Guest
 
Posts: n/a
Default Danni dei Vaccini 2

LaMolla ha scritto:


Ma tu di professione fai il contestatore analitico del vanolone??
;-)

Ciao
--
Andrea
***
"Scusate, ma com'è fatta l'avena?!"
"Ma che ne so'..."
"Beh... sarà a fiocchi"
(Notte prima degli Esami - 2005)

Nessun popolo dovrebbe temere
il proprio governo.
Sono i governi che devono sempre
temere il Popolo.
(V, Vendetta - 2006)
Reply With Quote
  #4  
Old 11-09-2006, 01:27 PM
G. Paolo
Guest
 
Posts: n/a
Default Danni dei Vaccini 2


"Dominio Digitale" <[Only registered users see links. ]> ha scritto nel messaggio
news:45532a77$0$13763$[Only registered users see links. ].tin.it ...


Lascialo perdere ha la vanolite acuta....
ed e' una malattia senza possibilita' di guarigione !

dr. G. Paolo Vanoli (I2VGP) - Consulente in Scienza della Nutrizione e
Medicine Biologico Naturali
[Only registered users see links. ]



Reply With Quote
  #5  
Old 11-09-2006, 02:59 PM
LaMolla
Guest
 
Posts: n/a
Default Danni dei Vaccini 2

Il 09 Nov 2006, 14:17, Dominio Digitale <[Only registered users see links. ]> ha scritto:

no, solo per divertimento. ;-)
Non ho mai conosciuto un cialtrone cosi' da vicino e
sono assolutamente meravigliato dalla sua totale
mancanza di dignita' e umilta'.
L'unica cosa che mi delude veramente un po' e' la sua
scarsa intelligenza.
Non so se hai visto quel film (non ricordo il titolo) in cui Di Caprio
impersonava l'Esempio del cialtrone...quello era l'esempio di
un'intelligenza, deviata se vuoi, sopra la media,
riusciva sempre ad essere convincente, non era facile
scoprire l'imbroglio come avviene nel caso di Vanoli.
il sig. Vanoli da questo punto di vista e' piuttosto grezzo
e maldestro (vedi sopra).
Ma come diceva quel tale: "piu' conosco gli uomini e
piu' amo gli animali".

-- LaMolla





--------------------------------
Inviato via [Only registered users see links. ]
Reply With Quote
  #6  
Old 11-09-2006, 03:10 PM
LaMolla
Guest
 
Posts: n/a
Default Danni dei Vaccini 2

>

mah...a dire il vero pensavo che la vanolite acuta venisse
a chi segue i suoi consigli..

[Only registered users see links. ]
37275150a17bef21?lnk=st&q=bicarbonato+iniezioni+si moncini+vanoli&rnum=3&hl=it

..ma ancora non ci ha detto dove si e' laureato.

-- LaMolla

--------------------------------
Inviato via [Only registered users see links. ]
Reply With Quote
  #7  
Old 11-09-2006, 04:01 PM
Michele
Guest
 
Posts: n/a
Default Danni dei Vaccini 2


"LaMolla" <[Only registered users see links. ]> ha scritto nel messaggio
news:83Z103Z126Z34Y1163085035X29297@usenet.libero. it...
[Only registered users see links. ]
b4511768/
37275150a17bef21?lnk=st&q=bicarbonato+iniezioni+si moncini+vanoli&rnum=3&hl=i
t

Semplice...non è laureato in quanto chi tace acconsente, e dirò di più è un
ciarlatano, quasi quasi ci vorrebbe striscia o le iene.

Saluti


Reply With Quote
  #8  
Old 11-09-2006, 04:02 PM
Michele
Guest
 
Posts: n/a
Default Danni dei Vaccini 2


"LaMolla" <[Only registered users see links. ]> ha scritto nel messaggio
news:83Z103Z126Z34Y1163084384X27756@usenet.libero. it...


"Prova a prendermi" di Spielberg

Saluti


Reply With Quote
  #9  
Old 11-09-2006, 04:03 PM
Dominio Digitale
Guest
 
Posts: n/a
Default Danni dei Vaccini 2

LaMolla ha scritto:


Credo alla "OnLine University" o all' "Università di ToraBora"...
;-)

Ciao
--
Andrea
***
"Scusate, ma com'è fatta l'avena?!"
"Ma che ne so'..."
"Beh... sarà a fiocchi"
(Notte prima degli Esami - 2005)

Nessun popolo dovrebbe temere
il proprio governo.
Sono i governi che devono sempre
temere il Popolo.
(V, Vendetta - 2006)
Reply With Quote
  #10  
Old 11-09-2006, 06:30 PM
Guybrush
Guest
 
Posts: n/a
Default Danni dei Vaccini 2

G. Paolo ha scritto:


Nemmeno con un po' di piscio?
Reply With Quote
Reply

Tags
danni , dei , vaccini


Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Trackbacks are On
Pingbacks are On
Refbacks are On

Forum Jump

Similar Threads
Thread Thread Starter Forum Replies Last Post
Contenuto dei Vaccini G. Paolo Forum Biologia 0 05-04-2009 03:08 PM
Vaccini Letali G. Paolo Forum Biologia 1 12-25-2008 11:38 AM
Vaccini nei cibi vegetali G. Paolo Forum Biologia 1 12-10-2008 11:02 AM
Mutazioni Genetiche dai Vaccini G. Paolo Forum Biologia 0 01-21-2007 02:12 PM
Immunodepressione da vaccino G. Paolo Forum Biologia 0 11-02-2006 06:46 AM


All times are GMT. The time now is 10:26 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright 2005 - 2012 Molecular Station | All Rights Reserved
Page generated in 0.20571 seconds with 16 queries